6° Festival Morenico del Folklore

Chi conosce il Friuli sa che non c’è mese più bello di Luglio per stare in collina poiché l’estate è matura ma le serate sono ancora lunghe e fresche. C’è un posto in particolare dove la notte è dolce e mite e vale la pena davvero passare alla sera e vedere chi c’è. Sopra le stelle, sotto la piazza e un calendario breve ma ricco di arte e di musica per chi ancora sa godere della magia delle piccole cose.

La Sesta edizione del Festival Morenico del Folklore promosso dal Gruppo Folkloristico “Balarins De Riviere” di Magnano in Riviera (UD) nasce quest’anno in collaborazione con Festa Folk, la rassegna internazionale de Lis Primulis di Zampis e si arricchisce di prosa e di spettacoli dal sapore retrò.

Da venerdì 26 a Domenica 28 Luglio si alterneranno sul palco del Festival: la compagnia teatrale Kapiti del Circolo Culturale “S.Clemente” di Povoletto (UD) con lo spettacolo in lingua friulana “Nol è nuie ce ridi” (venerdì 26 Luglio, ore 21:00, Piazza Urli); il Gruppo Folk-Corale Rododendro di Valli di Lanzo (TO) e dalla Siberia il Gruppo Teatrale Folkloristico Zabalkalye di Chita (Russia) con le loro ricche performance; l’attore Pauli Nauli con lo spettacolo comico “Malbek” e infine il Gruppo “Chei Oms dal Grop Corâl Gjviano” con la partecipazione di Marco Urban e Gilberto Marcuzzi a promuovere villotte e canti popolari della tradizione dell’Alta Val Degano (tutti assieme sabato 27 Luglio, dalle ore 21:00, Piazza Urli).

Teatro della kermesse sarà la piazza di Magnano in Riviera, per qualche sera trasformata in suggestivo angolo di mondo e allestita con tendone e chioschi dove durante e prima dell’inizio della serata sarà possibile gustare porchetta e sorseggiare birra.

Anche quest’anno il Festival Morenico del Folklore si chiuderà con un momento di raccoglimento: domenica 28 Luglio tutti i Gruppi partecipanti saluteranno gli ospiti presso la Chiesa di San Giacomo a Billerio (fraz. Magnano in Riv.) con la Santa Messa per la pace tra i popoli e l’esibizione finale sul sagrato.

Programma sintetico dell’evento

Locandina

Volantino

Gallery: